Gabriele Burgio


presidente e amministratore delegato di Alpitour World



Gabriele Burgio (Firenze, 1954) si laurea in giurisprudenza a Firenze, specializzandosi in Diritto Privato Internazionale. Nel 1982 conclude l’MBA all’Insead di Fontainebleau. Inizia la carriera professionale presso Bankers Trust, lavorando tra l’Italia e New York. Successivamente diventa AD di Manufacturers Hanover Trust Finanziaria, una venture in finanza societaria specializzata in M&A e acquisition finance. Nel 1993 il Gruppo CIR lo nomina AD nella controllata Cofir, holding di successo quotata alla borsa spagnola ed operante in Spagna e Portogallo con una filosofia analoga a quella di un fondo di private equity. Gabriele Burgio si trasferisce in Spagna. Da 1997 al 2011 ricopre la carica di AD di NH Hotels, all’inizio una piccola azienda locale spagnola specializzata in hotel 3 e 4 stelle in Spagna. Sotto la sua guida, NH Hotels cresce rapidamente, espandendosi in 25 paesi e aumentando il numero di hotel dai 66 originari a 401. La multinazionale conta oggi oltre 16.000 dipendenti e ha moltiplicato per 10 il fatturato.
Dal maggio 2012 Gabriele Burgio è presidente e AD di Alpitour S.p.A.


Nel 2002 ha vinto il premio Tiepolo e nel 2003 il premio “Miglior manager dell’anno in Spagna”. Nel 2007 Sua Altezza Reale il Principe Felipe ha conferito a Gabriele il premio “Eccellenza nel turismo”. Nel 2010 il Governo Italiano ha conferito a Gabriele Burgio il titolo di “Grande Ufficiale della Stella”.