Amadeus

  • Vogliamo testimoniare direttamente cosa significa fare innovazione nel turismo
  • Il cambiamento passa attraverso l'innovazione, digitale e culturale
  • Bisogna mettere in discussione lo status quo, analizzare e cogliere i segnali che giungono dai fenomeni sociali, avere il coraggio di rischiare
  • Turismo, tecnologia e mobilità sono i piloti dell'evoluzione di questo nostro mondo globalizzato

Fabio Lazzerini - AD Amadeus Italia

Amadeus è leader mondiale nelle soluzioni IT per il mercato del Turismo e dei Viaggi, nella gestione delle transazioni e nella fornitura di Soluzioni Tecnologiche innovative sia agli Operatori del Settore dei Viaggi sia alle Agenzie di Viaggio, online o tradizionali.
Il portfolio Amadeus comprende Soluzioni IT per automatizzare prenotazioni, gestione dell'inventario e tutte le operazioni legate al Viaggio, oltre a una piattaforma altamente efficace per la distribuzione di prodotti e servizi di Viaggio.
Le soluzioni Amadeus consentono alle Compagnie di Viaggio di convertire una parte dei propri costi fissi per l'IT e la distribuzione in costi variabili che fluttuano ampiamente in linea con i volumi dei Viaggiatori. Nel 2011 Amadeus ha elaborato 948 milioni di transazioni di Viaggio. Nel 2012, il Travel Technology Day ha contato oltre 200 presenze provenienti dalle principali aziende della Travel Industry e dell'ITC.

Per saperne di più, www.it.amadeus.com

Maggio 29

Registrazione e welcome coffee

9:30 am

Apertura e Chairman

10:00 am

a cura di Roberta Milano, Docente, consulente e blogger

Valore della Travel Industry in Italia e nel Mondo

10:15 am

a cura di Federico Rampini, editorialista e corrispondente di Repubblica

Le Buone "Ricette" per valorizzare il Settore

11:00 am

a cura della Prof.ssa Magda Antonioli, Direttore del MET in Bocconi

La Tecnologia del prossimo decennio, oggi!

11:30 am

a cura di Fabio Maria Lazzerini

Prodotti e soluzioni Amadeus

12:15 am

A cura di Tommaso Vincenzetti
con testimonianza di Matteo Pellizzari,
Presidente di Travel Specialist Lufthansa City Center

Q&A e chiusura lavori con light lunch

13:00 am

Roberta MilanoDocente, consulente e blogger

Ha insegnato Web Marketing per il Turismo presso la Facoltà di Economia dell'Università di Genova. Ideatrice e organizzatrice del primo Master Universitario in Marketing e Web Marketing Turistico Territoriale. Ha insegnato Web Marketing al Corso di Laurea Specialistica in Scienze e Tecnologie della Comunicazione e dell’Informazione dell’Università di Genova.
È co-fondatrice di BTO Educational, associazione che si occupa di formazione e ricerca sui temi dell'innovazione e del turismo online.
Collabora con Episteme come responsabile dei modelli Ne(x)t Tourism e Social Travel.
È stata responsabile, per il tema e-tourism del forum Innovatori Jam 2011 organizzato dall'Agenzia per la diffusione delle tecnologie per l’innovazione (Presidenza del Consiglio dei Ministri).
Coautrice del libro "Turismo e Reput'azione" (2013, Maggioli Editore), “Viaggi in Rete” (2011, Franco Angeli), “Linguaggi Digitali per il Turismo (2010, Apogeo). Scrive dal 2006 di questi temi sul blog www.robertamilano.com.
Su twitter è @robertamilano.

Federico RampiniEditorialista e corrispondente di Repubblica

Nato a Genova nel 1956.
Editorialista e corrispondente di la Repubblica dal 1997. È stato docente all’Università di Berkeley, capo della redazione milanese di la Repubblica e vicedirettore de Il Sole 24ore, opinionista a Le Figaro e Politique étrangère, consulente dell’Institut français des relations internationales.
È membro del comitato scientifico della rivista francese Critique internationale e del periodico italiano Limes.
È stato allievo del sociologo liberale francese Raymond Aron all’Ecole des Autes Etudes en Sciences Sociales di Parigi, e di Mario Monti all'università Bocconi di Milano.

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare il documento di Federico Rampini "Turismo culturale, disastro museale." in Pdf (94kb)

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare il documento di Federico Rampini "Overbooked, il turismo mondiale visto dall’America." in Pdf (157kb)

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare il documento di Federico Rampini "Turismo e Slow Economy." in Pdf (104kb)

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare il documento di Federico Rampini "Turismo internazionale ed economia italiana." in Pdf (140kb)

Scarica i documenti di Federico Rampini:
"Turismo culturale, disastro museale." in Pdf (94kb)
"Overbooked, il turismo mondiale visto dall’America." in Pdf (157kb)
"Turismo e Slow Economy." in Pdf (104kb)
"Turismo internazionale ed economia italiana." in Pdf (140kb)

Magda AntonioliResponsabile della sezione turismo - CERTeT

Laureata in Economia politica presso l'Università Bocconi nel 1973.
Master of Science in Financial Economics presso l'University College of North Wales (UK) nel 1974-75. Perfezionamento presso la London School of Economics and Political Science nel 1975.
Professore associato di Politica economica.
Direttore del Master in Economia del turismo.
Professore di Macroeconomia, di Economia e politica del turismo e responsabile del Laboratorio turismo (CLEACC) presso l'Universit√† Bocconi. È stata docente presso le Università di Brescia, di Venezia, di Firenze. Visiting professor presso l'Università di Kyoto (Giappone) nel 1995, la Chulalongkorn University di Bangkok (Thailandia) nel 1999, l'ESADE di Barcellona (Spagna) nel 1998 e l'Università di Federio Santa Maria di Santiago (Cile) nel 2001-2002. Direttore di unità di ricerca di progetti MIUR e CNR, di ricerche per la UE e membro dell'Educational Council del WTO.
Responsabile della sezione turismo del CERTeT.

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare la presentazione di Magda Antonioli "Le buone ricette per valorizzare il settore turistico" in Pdf (860kb)

Scarica la presentazione di Magda Antonioli:
"Le buone ricette per valorizzare il settore turistico." in Pdf (860kb)

Fabio Maria LazzeriniConsigliere - Innovhub

Classe 1964, Laurea in Economia Aziendale con specializzazione in Marketing presso l'Università Bocconi di Milano.
Matura la propria esperienza in Digital Equipment Italia, entrando nel gennaio del 1990 per operare all'interno della Direzione Vendite Canale Indiretto.
Nel Gennaio 1996 viene nominato Direttore della Divisione Workstation di Digital Equipment Italia, per creare e gestire le attività di commercializzazione della linea di prodotti Workstation nel territorio italiano.
Nel 1998 entra in Autodesk, con il ruolo di Direttore Generale per l'Italia, Grecia e Cipro. Dopo tre anni in questo ruolo, nel 2001 intraprende un'esperienza internazionale in Autodesk, divenendo il Direttore della Divisione Location Services per il mercato Europa, Medio Oriente e Africa.
Nel 2003 è nominato Amministratore Delegato e Direttore Generale in Neopost Italia, multinazionale francese leader di mercato nelle soluzioni per l'automazione della corrispondenza e dei sistemi logistici.
A Febbraio 2006 entra in Amadeus Italia come Amministratore Delegato e Direttore Generale.
A Dicembre 2011 è nominato Presidente della Fondazione Atlante, Ente noprofit per il sostegno del Turismo accessibile e la valorizzazione del patrimonio culturale, storico e artistico.
Già Vice Presidente di Assintel dal Novembre 2008, l'associazione nazionale di riferimento delle imprese ICT di Confcommercio, da Dicembre 2010 anche Responsabile di Assintel Digitale.
Da Luglio 2009 è Vice Presidente di Federviaggio, federazione del turismo organizzato di Confcommercio.
Da Settembre 2008 è Professore titolare del Corso di Tourism Management presso l'Università LUISS Guido Carli. Da Gennaio 2009 è responsabile del Corso di Struttura e attori della filiera del turismo presso l'Università IULM. Da Ottobre 2010 è Consigliere di Innovhub, l'Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano per l'Innovazione.

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare la presentazione di Fabio Maria Lazzerini "La Tecnologia del prossimo decennio, oggi" in Pdf (2,5Mb)

Scarica la presentazione di Fabio Maria Lazzerini:
"La Tecnologia del prossimo decennio, oggi." in Pdf (2,5Mb)

Tommaso VincenzettiDirettore Marketing - Amadeus Italia

Dopo la laurea in Economia e Commercio e diversi corsi di specializzazione in marketing, comunicazione e controllo di gestione, inizia la sua carriera nell'ambito della discografia, prima in Warner Music Group (dal 1999 al 2001) in qualità di International Product Manager poi in Sony Music, dal 2001 al 2003, come International Marketing Manager.
Nel 2003 entra nel settore dell'editoria, dove matura un'esperienza pluriennale in marketing di prodotto, comunicazione e pianificazione pubblicitaria, dapprima come Marketing and Sales Director in Ixo Publishing, poi in qualità di Responsabile Marketing presso Editrice Quadratum Spa. In questi anni ha contribuito in modo innovativo e creativo alla nascita e alla promozione di importanti progetti: tra i molti è stato responsabile dell'ideazione e del lancio dell'edizione italiana di Rolling Stone magazine.
Nel 2007 ha ricevuto il premio inedito "Italia Oggi Marketing Awards", istituito dal quotidiano Italia Oggi, in veste di migliore Direttore Marketing nella categoria stampa periodica.
Dal 2007 è membro onorario del Council di "CoolBrands", pubblicazione internazionale specializzata nell'analisi dei marchi.
Spinto dal desiderio di intraprendere un nuovo percorso professionale in un settore avvincente, innovativo e in continua evoluzione come quello del turismo, nel marzo 2011 approda in Amadeus Italia, in qualità di Direttore Marketing.

Sembra che tu non abbia il plugin per visualizzare i pdf in questo Browser. Clicca qui per scaricare la presentazione di Tommaso Vincenzetti "Amadeus IT Group (vi) dà i numeri" in Pdf (1,3Mb)

Scarica la presentazione di Tommaso Vincenzetti:
"Amadeus IT Group (vi) dà i numeri." in Pdf (1,3Mb)

Location


Visualizzazione ingrandita della mappa